Capodanno cinese, tradizioni

  • di
Cibo per il capodanno cinese, gastronomia
  • Save

Capodanno cinese, tradizioni; vedremo quali sono le sue caratteristiche, come si festeggia, qual è il cibo o la gastronomia tradizionale, la decorazione, le feste, i regali, la cabala, i tabù, la famosa busta rossa, l’abbigliamento e i fuochi d’artificio, insomma un articolo molto completo a riguardo.

Frutta

Per la loro somiglianza con il sole, arance e limoni (anche lime e mandarini) giocano un ruolo di primo piano per il capodanno cinese, rappresentano, significano, simboleggiano la prosperità. Ma sono anche dovuti al loro odore di pulito rinfrescante.Gli agrumi scacciano la sfortuna nel feng shui.

Metti 9 limoni o arance su un piatto sul tavolo della sala da pranzo il primo giorno dell’anno per raccogliere tutta l’energia positiva della vita. Servono anche per portare fortuna in ogni giorno o circostanza, funzionano allo stesso modo in cucina o in soggiorno.

I frutti sono solitamente disposti in bellissimi cesti, elementi sia decorativi che gustativi. Il frutto di queste feste è la clementina, che in cinese è l’omonimo di “felice evento”. Li offriamo perché portano fortuna, e mangiamo anche le pesche, simbolo di longevità. Arance, kumquat, mandarini e pompelmi sono regali comuni per il capodanno cinese perché si crede che portino fortuna e felicità.

Le parole cinesi per “arancia” e “mandarino” assomigliano molto alle parole per “fortuna” e “ricchezza”. Il colore dorato di questi frutti simboleggia anche la prosperità.

Pasto

Simboli

Il pasto di Capodanno si chiama “Banchetto di primavera” (chun jiu) o “Banchetto degli dei della fortuna” (cai shen jiu) – un bel programma! Inizia la notte dell’ultimo giorno dell’anno e termina all’alba del nuovo anno. Poiché è il cibo che inaugura un nuovo periodo, simboleggia tutti i pasti a venire.

Ecco perché deve essere particolarmente di successo, amichevole e ricco. Se ci sono degli avanzi, tanto meglio, indica prosperità futura! Quindi c’è molto cibo, frutta e dolci in tavola e, soprattutto, la maggior parte del cibo ha un significato speciale.

Menù

Si tratta sempre di prima carne (manzo o maiale) e pesce o frutti di mare, perché ciò che viene dal mare o dall’acqua è segno di ricchezza (che dice pesce detto fiume, quindi ordinario, acqua corrente ecc; oltre alla parola “pesce” e la parola “surplus” sono pronunciate allo stesso modo in cinese).

In alcune famiglie, a volte è anche apposta non finire il pesce per rendere il pesce ancora più evidente. Idea di profusione! Che buone notizie per i piccoli appetiti che non possono più mangiare i pasti di Natale…

Questi piatti sono accompagnati da tagliatelle (per la loro lunghezza indicano longevità), riso, datteri, fagioli o bambù (simbolo di giovinezza, perché è sempre verde).

Uno dei piatti tradizionali è la Fonduta delle Feste a base di gamberi e polpette di pesce, capesante, albumi di calamari, bastoncini di surimi e brodo vegetale.

Tritare semplicemente tutti i frutti di mare e preparare il brodo con pasta di soia, funghi e bok choy o altre verdure a scelta. Poi ogni ospite immerge per qualche istante nel brodo caldo il proprio pezzo di pesce o crostacei!

La “pentola calda” o fonduta cinese

È il miglior piatto da festa, soprattutto se fa freddo. Si tratta di un brodo che tradizionalmente viene servito in una grande pentola posta al centro della tavola e in cui i commensali devono inzuppare e cuocere una moltitudine di ingredienti (carni, frutti di mare, verdure) che possono variare da una regione all’altra.

Nella parte settentrionale vicino alla Mongolia interna, i cinesi preferiscono l’agnello. La fonduta di Sichuan è molto speciale perché può essere estremamente piccante con il pepe di Sichuan.

Polpette bollite

Sono una tradizione essenziale, soprattutto nel nord della Cina. Solitamente ripieni di carne, in alcune parti della Cina orientale è usanza nascondere una moneta in uno degli gnocchi in modo che chi vi atterra sopra possa avere fortuna. Sono un simbolo di ricongiungimento familiare e felicità, ma anche di buona fortuna con la loro forma che ricorda i tradizionali lingotti d’oro cinesi.

Minestra

Dopo i piatti, la zuppa, dolce o salata. Le zuppe sono raramente mescolate e si presentano invece sotto forma di brodi ripieni di polpette o pesce, tagliatelle o vermicelli, ma anche alghe, germogli di bambù, semi di soia, funghi o frutta.

Zuppa dolce di bacche di Goji

Avrai bisogno di 200 g di bacche di Goji (molto ricche di antiossidanti), 85 g di longan secco senza nocciolo (frutto abbastanza dolce che sembra un litchi), 450 g di zucchero bianco e 180 g di datteri rossi.

Sciacquate i datteri e le bacche e poi metteteli insieme ai longan in una casseruola piena di acqua bollente. Poi aggiungete lo zucchero e fate cuocere per una ventina di minuti.

Infine, serviamo tanta frutta e dolci. A fine pasto, portiamo dolci o torte che dovrebbero portare fortuna. Sono tradizionalmente in numero di 6 o 8 e poiché ognuno rappresenta la felicità futura, sono un modo per inviare desideri ai tuoi ospiti. Poi trovi sulla tavola tante piccole cose da sgranocchiare: radici di loto (che simboleggiano ricchezza), semi di melone (che indicano riunione), zenzero o frutta candita, ecc.

La fine del pasto è anche il momento dei famosi “Fortune Cookies”, i “Lucky Cakes”, inventati dagli americani ma subito utilizzati nei ristoranti cinesi che tradizionalmente non servono dolci. Queste torte secche e leggere contengono una parolina, un proverbio fortunato o una frase positiva.

Ravioli

Abbiamo provato jiaozi o jiazi o yuan bao. In breve, poiché evocano vecchi lingotti, simboleggiano la ricchezza. Più mangi, meglio è (sì, per una volta ti consigliamo di mangiare). E per te i milioni!

Involtini imperiali o involtini primavera

I famosi involtini primavera vietnamiti differiscono un po’ in Cina. Ma indipendentemente dal loro paese di origine, simboleggiano la ricchezza, ecco perché non ce ne priviamo. Inoltre, fatto in casa, sorprenderà più di uno ed è assolutamente delizioso.

Pesce intero per il capodanno cinese

Ad ogni pasto festivo, devi avere un piatto di pesce. Yù è una parola che ha lo stesso suono che significa pesce o abbondanza. Quindi per non farsi mancare nulla durante l’anno del cane, cuciniamo il pesce e la tradizione è che lo portiamo in tavola intero.

Nell’antica Cina, poter mangiare pesce durante il nuovo anno significava essere al sicuro dalla fame per il resto dell’anno.

Chunjie noodles

“Chunjie” è la parola cinese trascritta in caratteri latini e significa festa di primavera, altro nome per il capodanno cinese. Per celebrare questo nuovo ciclo, molti paesi hanno una tradizione di cucinare le tagliatelle saltate in padella… particolarmente lunghe. Facili e veloci da preparare, la difficoltà qui sta nell’arte di mangiarli, perché non è conveniente tagliarli. Questi noodles simboleggiano la longevità, non ridere di questo! Lunga vita a te!

Insalata e verdure

Pensavi di scappare dalla vegetazione? Ebbene no, ma è per una buona causa! Mangiando dell’insalata o delle verdure, promuoverete ricchezza e prosperità. Francamente ne vale la pena!

Verdure

Le verdure sono una caratteristica costante di un pasto cinese. Ma le verdure a foglia lunga occupano un posto speciale durante il pasto di Capodanno. Essi simboleggiano in primo luogo il nucleo familiare che non deve o non può essere spezzato. Ti permettono anche di augurare simbolicamente una lunga vita ai tuoi genitori.

Gamberetti asiatici del nuovo anno.

Piace? Meglio ! I gamberetti simboleggiano gioia e felicità (per omofonia della parola cinese cantonese). Quindi i gamberi di soia fritti allo zenzero sono un’ottima ricetta per renderti ancora più felice! Un piatto di gamberetti generalmente rappresenta la felicità e il benessere. Desiderare una buona qualità della vita per gli altri sembra essenziale nella cultura cinese. È bello avere una vita lunga, ma è ancora meglio vivere una vita lunga e sana.

L’anatra

L’anatra è un pollame spesso utilizzato nella cucina asiatica. Per festeggiare il capodanno cinese, viene presentato nella sua interezza in tavola. Simboleggia la salute e la fertilità. E questo, la nonna è formale, la salute è importante!

Pollo

Sento che ti stai dicendo che questo farà molto per un solo pasto! Fallo altrettanto spesso con un pasto asiatico, porta tutti i piatti da condividere e serviti in quantità molto ragionevoli. Non dimenticate di lasciarne qualcuna: pensate al piattino da offrire davanti all’altare degli antenati.

Quindi, quando si tratta di pollo, di nuovo, si tratta di portarlo in tavola intero e poi affettarlo. Simboleggia l’entità familiare e sarà di buon auspicio per la famiglia.

Riso glutinoso

Servito come accompagnamento a piatti salati, ma anche in versione dolce, il riso glutinoso viene utilizzato in particolare per comporre dolci molto apprezzati da vietnamiti, thailandesi, ecc., ma serviamo anche gallette di riso glutinoso a forma di palline, perché la torta si chiama gao, che significa anche crescere. Metti questo capodanno lunare sotto il segno della crescita!

Torte di riso appiccicoso o “Niangao”

Sono un’altra tradizione importante per i cinesi. Durante la cena del giorno prima, il fatto di offrire in tavola questi dolci è un segno di prosperità per il nuovo anno, oltre che un aumento del tenore di vita.

Riepilogo gastronomia

I campioni della festa sono senza dubbio i bocconcini, quelli che si beccano con la punta delle dita o con le bacchette su una foglia di insalata. Gli immancabili involtini primavera sono guarniti con pollo, funghi e spaghetti di riso, i bocconcini al vapore si concentrano su manzo e curry, mentre le frittelle completano i gamberi vicino agli gnocchi cinesi. Un’altra opzione per chi è in ritardo? La versione fredda con involtini primavera di gamberi!

La cucina cinese sa cucinare la carne, e non meno importante. Il Capodanno è l’occasione perfetta per esplorare i piatti tipici, a cominciare dalla famosa Anatra alla Pechinese accompagnata dalle sue frittelle! Dietro di lui ? Sapori infiniti con un pollo ai funghi neri e anacardi, un pollo General Tsao, un soffritto di maiale in agrodolce o il famoso maiale al caramello piccante, per chi non preferisce la fonduta cinese con manzo e vitello.

Non resta che scartare gli immancabili noodles cinesi e i suoi gamberi saltati con aglio e coriandolo o il tanto tipico riso alla cantonese fatto in casa, come secondo piatto o come semplice contorno. Più leggero, ma altrettanto gourmet? Le fragranti zuppe celebrano l’arrivo del capodanno cinese con una classica zuppa cinese di canederli o la sua cugina, funghi neri cinesi e zuppa di tofu. Buon Capodanno cinese!

Prepara la festa e decora la tua casa

Le feste di fine anno vengono preparate con diversi giorni di anticipo e iniziano con la decorazione della casa. All’esterno abbiamo decorato le finestre con carta ritagliata e iscrizioni incollate su carta rossa sopra e ai lati della porta d’ingresso in segno di felicità e prosperità. Sulla porta è posto il carattere cinese “fu” che significa “fortuna/felicità/prosperità” che esprime l’augurio di un anno sereno.

L’evento è anche un’opportunità per i cinesi di pulire a fondo i propri interni e vestiti, ma anche di acquistare regali per i propri cari. La sera prima c’è una cerimonia in memoria degli antenati e una cena che riunisce tutta la famiglia.

Il menu di questo ottimo pasto varia da regione a regione, ravioli al nord e torta di farina di riso glutinoso al sud, ma è sempre un’occasione per i membri della stessa famiglia di stare insieme, alcuni viaggiando per diverse centinaia di persone. chilometri per tornare. nella loro regione d’origine durante le celebrazioni. Va anche notato che dal 1949 il governo ha introdotto tre giorni di ferie per i cinesi per trascorrere le vacanze con le loro famiglie.

Sfilate e celebrazioni culturali

Per diversi giorni, la Cina è teatro di una miriade di celebrazioni ed eventi festivi che attirano grandi folle. Una delle più famose è la danza del leone, conosciuta anche come la “lanterna del leone”. Vestiti con un costume da leone, i danzatori riproducono i gesti del felino, simbolo di forza e saggezza, al ritmo dei battiti di tamburi, cembali e gong. Un ballo che speriamo porti fortuna e prosperità.

Durante il Festival di Primavera si tengono anche le danze delle lanterne del drago, spesso eseguite da specialisti di arti marziali. Feste che si concludono 15 giorni dopo il primo giorno effettivo del nuovo anno con la Festa delle Lanterne, una spettacolare festa notturna dove regna la luce!

Festa del capodanno cinese
  • Save
Tradizioni del capodanno cinese

Quali sono le usanze?

Sebbene l’evento abbia una data di inizio specifica, viene preparato in anticipo. Alcuni giorni prima dell’inizio dei festeggiamenti, è consuetudine che gli abitanti puliscano le loro case per scongiurare i cattivi incantesimi. Durante i festeggiamenti si tengono i pasti in famiglia, accompagnati da una cerimonia religiosa in omaggio agli antenati. L’atmosfera è in pieno fermento con la famosa “Danza del Drago”, animata da decine di ballerini in costume lunghi diverse decine di metri.

Al termine di queste due settimane di festa, la Festa delle Lanterne illumina le città. Lanterne di carta sono appese alle case per le strade. Un ultimo pasto in famiglia conclude i festeggiamenti.

Qual è l’origine di questa tradizione?

Il capodanno cinese è stato celebrato per secoli. Trae origine da racconti leggendari, tra cui uno in particolare. La storia narra dell’esistenza di un terribile demone, chiamato Nian shóu, che attaccò e divorò i cittadini la notte del primo giorno dell’anno. Quest’ultimo temeva la luce, il rumore e il colore rosso. Per tenerlo fuori, gli abitanti hanno acceso torce e appiccato fuochi d’artificio. Mezzi di difesa che oggi sono diventati una tradizione.

Tradizioni del capodanno cinese
  • Save
Tradizioni del capodanno cinese

Relativo al buddismo?

I dodici animali che fanno parte dello zodiaco cinese sono tratti da una leggenda. Si narra che in occasione del capodanno Buddha abbia invitato gli animali del suo regno. Si presentarono in dodici. In segno di gratitudine, darà a ciascuno di loro un anno in cui saranno celebrati.

Quando è

Poiché il calendario cinese è un calendario lunisolare, la data del capodanno cinese nel calendario gregoriano varia di anno in anno, ma è sempre compresa tra il 21 gennaio e il 19 febbraio, durante la seconda luna nuova dal solstizio d’inverno. nel segno dell’Acquario.

È, come tutti gli inizi dei mesi lunari cinesi, il primo giorno della luna nuova. Per convenzione, l’allineamento astronomico che punta alla luna nuova è determinato presso l’Osservatorio della Montagna Viola a Nanchino.

Pratiche e nomi

Il capodanno viene celebrato ufficialmente in Cina continentale (sette giorni liberi) e Taiwan (almeno cinque giorni), Hong Kong e Macao (tre giorni), nonché in alcuni paesi asiatici dove l’influenza della cultura cinese è grande, o quelli la cui popolazione comprende una forte minoranza di etnia cinese:

Singapore e Malesia (due giorni), Filippine (tre giorni), Brunei e Indonesia (un giorno), Thailandia, Vietnam (vacanze Tet, tre giorni, un giorno di differenza dalla Cina ogni 22 o 23 anni per compensare la differenza di orario tra Pechino e Hanoi), Corea (festival Seollal, coreano: , tre giorni).

Le vacanze di Capodanno, che possono essere estese a un fine settimana o a un lungo weekend, sono un periodo di intensa migrazione, chiamato Chunyun, poiché molti cercano di ricongiungersi alle loro famiglie, a volte dall’estero: gli ingorghi sulle strade e il traffico nelle stazioni e gli aeroporti sono la regola.

Festeggiamenti tradizionali

Le celebrazioni, le usanze e i tabù del Festival di Primavera variano in dettaglio a seconda della regione o dell’ora. La pratica generale è che ci sforziamo di ricominciare da capo dopo aver eliminato le cattive influenze dell’anno passato, accompagnate da segni di buon auspicio.

Usiamo oggetti o cibi che presentano un’omofonia con una parola dal significato di buon auspicio. Il “passare dell’anno” (过年 / 過年, guònián) avviene la notte dell’ultimo giorno del dodicesimo mese.

Si crede che la parola per anno sia in origine il nome di un mostro, Nian, che una volta veniva a vagare nei villaggi una notte all’anno, costringendo la gente del posto a fare i bagagli e guardare fino a quando non se ne andava nelle prime ore del mattino.

Le celebrazioni principali includono un Capodanno (年夜饭 / 年夜飯, niányèfàn) che include piatti con nomi di buon auspicio, seguito da una promessa di longevità del sonno notturno (守岁 / 守歲), che alcuni occupano giocando a mahjong, la distribuzione di Capodanno doni (压岁钱 / 壓歲錢, yāsuìqián) contenuti in buste rosse (hóngbāo), l’accensione di petardi per scacciare le cattive influenze.

Preparativi

La settimana prima del Capodanno, tradizionalmente 23 o 24 del 12° mese, si celebra il “Piccolo Anno Nuovo” (过 小 年 / 過 小 年, guòxiǎonián), una cerimonia di addio al Dios Foyer (灶王爺, Zàowángyé) la cui effigie è bloccato in cucina.

Secondo le credenze, deve compiere un lungo viaggio per riferire, come ogni anno, le buone e cattive azioni della famiglia all’Imperatore di Giada.. Per ottenere la tregua, mettiamo davanti del cibo (abbastanza appiccicoso, come una caramella) della sua immagine, sperando che non parli male; alcuni infilano una caramella direttamente nella bocca del loro ritratto.

Questo brucia e il Genio vola via con il fumo. Pochi giorni dopo uscirà un nuovo ritratto a segnare il suo ritorno. La pulizia della grande casa è fatta.

L’ultimo giorno gli auguri scritti su carta rossa sono affissi ovunque, simbolo di fortuna. Questi caratteri di buon auspicio come fú (福) felicità, o chun (春) primavera, vengono spesso incollati al contrario poiché il contrario (倒, dào) è omofono per accadere (到 dào). Significa: “La felicità è arrivata”.

Tradizionalmente, su ogni lato degli stipiti della porta d’ingresso, viene incollata una striscia di carta rossa su cui è scritto un verso; le due linee rispondono e costituiscono un’iscrizione parallela (对联 / 對聯, duìlián); un tempo erano sempre scritti a mano, preferibilmente da persone con doti letterarie e calligrafiche.

Naturalmente, le decorazioni e le iscrizioni dell’anno scorso sono state rimosse per prime. Si fanno gli accantonamenti, una preparazione importante in passato, perché tutte le attività commerciali chiudevano durante le festività. Includono molte cose da fare uno spuntino in famiglia: semi di anguria, noci, caramelle, ecc. Lo shopping per il nuovo anno si chiama bàn niánhuò (办 年货 / 辦 年貨). Compriamo anche vestiti nuovi, soprattutto per bambini.

Partito

Molte persone mi chiedono della festa del capodanno cinese (2022-2023-2024-2025) e io riassumerò volentieri come celebrano e il possibile significato dei loro rituali. Eccoci qui.

Il capodanno cinese (Yuan Tan, commemorato alla seconda luna nuova dopo il solstizio d’inverno) si celebra di solito a fine gennaio-metà febbraio, tienilo a mente; segna l’inizio della festa della primavera la cui baldoria dura 15 giorni.

È una delle poche date in cui le persone sono contente del passare del tempo, che un ciclo finisce e inizia il successivo; Coloro che sono stati fortunati in quell’anno celebrano la loro buona sorte, coloro che il destino gli è stato avverso celebrano che è finita e gli viene data una nuova opportunità nella vita.

Comunque, tutto è motivo per sorridere in quei giorni; Gioia ed eccitazione danno il tono al capodanno cinese. La danza del drago è un rito di ogni anno, balli e canti per strada, allegria popolare, che potrebbe sintetizzare lo spirito del capodanno cinese.

Ci sono anche campioni artigianali, degustazioni di cibo, ecc. eccetera; la famiglia e gli amici si riuniscono per cenare e bere, per essere felici e persino per venerare i loro antenati. Ma non è tutto.

Ah dimenticavo di dire che è consuetudine pagare quanto dovuto perché si crede che iniziare il nuovo anno con i debiti porti sfortuna.

Ricevere il nuovo anno implica per i cinesi tradizionali che le case, i vestiti e le persone devono essere pulite, spogliate di ogni atavismo con sporcizia ed elementi nocivi; Questo è il motivo per cui è normale che le persone indossino vestiti nuovi, spazzino e puliscono le loro case, si scrollino di dosso la polvere, lucidano le pentole, rimuovono le ragnatele, fumino la casa e scacciano i parassiti e gli insetti dannosi.

A molti piace dipingere o decorare le loro porte e finestre di rosso perché si dice che il colore rosso spaventi gli spiriti maligni e le persone contorte.

Un modello di cena per il capodanno cinese?

È comune mangiare crostacei, pesce, gamberi, alghe e persino ostriche, che simboleggiano prosperità, auguri, vivacità e piacere, ecc. Lattuga, mandarini e arance sono apprezzati come cibi portafortuna, per attirare ricchezza.

I bambini, alla vigilia del capodanno cinese, in compagnia dei più grandi, condividono le loro tradizioni e fanno tardi a giocare, a domino o a un gioco con un mazzo (chi ottiene una grafica deve inventare una storia correlata). Gli adulti regalano anche buste rosse con dei soldi per i più piccoli.

Perché così tanti fuochi d’artificio bruciano sotto la polvere da sparo il capodanno cinese? Si presume dalla tradizione che il rumore risvegli il drago che porterà le piogge in primavera, in modo tale che alle colture non manchi il liquido vitale.

Ma c’è chi pensa che il rumore scaccia efficacemente gli spiriti maligni e le disgrazie; altri pensano che questo rumore tenga le persone sveglie per godersi lo spettacolo. Stare svegli tutta la notte dona lunga vita agli anziani e ai vecchi.

Nuovo orologio nel capodanno cinese

Ricevere il capodanno cinese con un nuovo orologio è una decisione saggia, finché non te lo danno, devi comprarlo da solo.

Questo perché detto accessorio o dispositivo va sempre avanti, portando con sé le energie buone o cattive del suo precedente proprietario o donatore. Se vuoi regalare un orologio, la cosa migliore da fare è ottenere un buono regalo in un negozio di orologi o un buono per il cambio valuta in uno.

Come si dice felice anno nuovo in cinese?

Mi chiedevo come si dice felice anno nuovo in cinese e questo è quello che mi sono imbattuto:

In generale, i primi termini forniti sono in pinyin;

gōng xǐ Fa Cai, dove gong xi significa congratulazioni, è un modo per esprimere gioia; Fa Cai è diventare ricco o guadagnare denaro. Si pronuncia “gong zee fah chai”. In sostanza, stiamo augurando prosperità e gioia al capodanno cinese, usato soprattutto tra colleghi e aziende. In caratteri tradizionali: 恭喜 发财. In caratteri semplificati: 恭喜 发财.

xīn nián kuài lè, è pronunciato, “luh kwai neean zeen”; kuai significa felice o gioioso, mentre xin nian tradurrebbe capodanno. È un modo per augurare successo nel nuovo anno senza dover fare riferimento al denaro. Nei caratteri tradizionali, 新年 快乐; in caratteri semplificati, 新年 快乐.

Come si dice felice anno nuovo in cantonese? Differisce leggermente dal mandarino ma in realtà esprime la stessa idea: Gong Hey Fat Choy, che è equivalente a gōng xǐ Fa Cai.

Impianto idraulico ed elettrico

L’impianto idraulico ed elettrico nel capodanno cinese dovrebbe essere accuratamente controllato. Eventuali perdite da rubinetti o tubi generalmente simboleggiano “perdite” nelle tue finanze. Lampadine bruciate o cablaggio difettoso simboleggiano il Qi povero, che può influenzare l’inizio di questo periodo.

Leggi anche:Gastronomia cinese ; Gastronomia asiatica ;

Esta entrada también está disponible en: Español (Spagnolo) English (Inglese) Deutsch (Tedesco) Français (Francese) Magyar (Ungherese) Nederlands (Olandese) Italiano Suomi (Finlandese) Română (Rumeno) Português (Portoghese, Portogallo) Melayu (Malay)